Maltempo, ALLERTA METEO: Venerdì Ancora Temporali in Gran Parte dell’Italia. Elenco Regioni in Allerta.

allerta-meteo

PER LA GIORNATA DI DOMANI, VENERDÌ 14 OTTOBRE 2016:
ELEVATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
LIGURIA: Bacini Liguri Marittimi di Centro, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Levante;

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
LOMBARDIA: Pianura centrale, Nodo idraulico di Milano, Bassa pianura occidentale;

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
EMILIA ROMAGNA: Bacini Trebbia-Taro, Pianura di Piacenza-Parma;
LIGURIA: Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Padani di Ponente;
LOMBARDIA: Lario e Prealpi occidentali, Media-bassa Valtellina, Laghi e Prealpi orientali, Laghi e Prealpi Varesine, Orobie bergamasche, Valchiavenna, Appennino pavese;
TOSCANA: Valdarno Inf., Arno-Costa, Serchio-Costa, Serchio-Garfagnana-Lima, Serchio-Lucca, Bisenzio e Ombrone Pt, Versilia, Lunigiana, Reno;
VENETO: Adige-Garda e monti Lessini, Piave pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone;

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
LOMBARDIA: Bassa pianura orientale, Alta pianura orientale;
PIEMONTE: Scrivia, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Toce, Belbo e Bormida, Valle Tanaro;
VENETO: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna;

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
EMILIA ROMAGNA: Bacino del Reno, Bacini Secchia-Panaro, Pianura di Modena-Reggio Emilia;
FRIULI VENEZIA GIULIA: Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino dell’Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino del Livenza e del Lemene;
LOMBARDIA: Valcamonica, Alta Valtellina;
SARDEGNA: Logudoro, Gallura, Bacini Montevecchio – Pischilappiu, Bacino del Tirso;
TOSCANA: Fiora e Albegna, Isole, Etruria, Valtiberina, Etruria-Costa Sud, Arno-Firenze, Etruria-Costa Nord, Ombrone Gr-Costa, Arno-Valdarno Sup., Valdelsa-Valdera, Arno-Casentino, Ombrone Gr-Medio, Valdichiana, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Ombrone Gr-Alto, Mugello-Val di Sieve, Romagna-Toscana;
TRENTINO ALTO ADIGE: Provincia Autonoma di Trento;
UMBRIA: Trasimeno – Nestore, Chiani – Paglia, Nera – Corno, Alto Tevere, Chiascio – Topino, Medio Tevere;
VENETO: Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Alto Piave;

Precipitazioni:
– diffuse, anche a carattere di rovescio o forte temporale, su Piemonte sud-orientale, Liguria centro-orientale, Toscana nord-occidentale ed Appennino Emiliano, con quantitativi cumulati da elevati a molto elevati;
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto del nord e Toscana centro-settentrionale, con quantitativi cumulati moderati, puntualmente elevati su Piemonte, Lombardia e Prealpi Venete;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna, Umbria, Marche, resto di Toscana e Lazio settentrionale, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati.
Nevicate: inizialmente al di sopra dei 1500 m sui settori alpini, con quota neve in rialzo oltre i 2000 m.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in generale aumento, localmente sensibile sulle regioni centro-meridionali.
Venti: forti o di burrasca dai quadranti settentrionali sulla Liguria; localmente forti dai quadranti meridionali su tutte le regioni centro-meridionali, con rinforzi fino a burrasca su Sicilia, Calabria meridionale e coste tirreniche centro-settentrionali; localmente forti dai quadranti orientali al Nord, con rinforzi sulle coste adriatiche;
Mari: generalmente molto mossi tutti i bacini; agitati il Mar Ligure, il Tirreno centro-settentrionale e localmente i restanti bacini occidentali ed in serata l’alto Adriatico.

Fonte: Dipartimento della Protezione Civile.

previsioni-meteo-domani

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here