Maltempo, Diramato Nuovo Allerta Meteo Rischio Idrogeologico Elevato. Elenco regioni a rischio

avviso-meteo

ELEVATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
EMILIA ROMAGNA: Pianura di Modena e Reggio Emilia;
VENETO: Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige;

ELEVATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
LOMBARDIA: Nordovest;

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
EMILIA ROMAGNA: Pianura di Bologna e Ferrara;
LOMBARDIA: Prealpi Centrali, Pianura Occidentale, Pianura Orientale;

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
CALABRIA: Ver. Tirrenico Mer. Calabrese, Ver. Tirrenico Cen. Calabrese, Ver. Tirrenico Set. Calabrese;
EMILIA ROMAGNA: Pianura di Parma e Piacenza;
LIGURIA: Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Centro;

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
VENETO: Adige-Garda e monti Lessini, Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna;

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
BASILICATA: Bacini Agri-Sinni;
CALABRIA: Ver. Ionico Set. Calabrese, Ver. Ionico Cen. Calabrese, Ver. Ionico Mer. Calabrese;
EMILIA ROMAGNA: Bacino montano del Reno, Bacini montani di Panaro, Secchia ed Enza, Bacini montani di Parma, Taro e Trebbia;
FRIULI VENEZIA GIULIA: Bacino del Tagliamento, Pianura di Udine-Gorizia-Trieste, Bacino del Livenza;
LOMBARDIA: Garda – Valcamonica, Media-bassa Valtellina, Oltrepò Pavese, Alta Valtellina;
SARDEGNA: Logudoro;
SICILIA: Nord-Orientale versante tirrenico e isole Eolie, Nord-Orientale versante ionico, Centro-Settentrionale versante tirrenico;
VENETO: Alto Piave, Piave pedemontano;

Molise: nel pomeriggio di oggi, 13 novembre 2014, possibilità di precipitazioni da sparse ad isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, più frequenti sulle zone centrali e sulla fascia litoranea, dove i quantitativi cumulati saranno da deboli a moderati;
Calabria: dalle ore 8:00 del 14 novembre 2014 (scadenza Avviso di Criticità n°33) Ordinaria criticità per rischio idrogeologico localizzato su tutte le zone d’allerta;
Friuli Venezia Giulia: dalla scadenza dell’Avviso di Criticità Nazionale N°14080 PROT. DPC/RIA/58962 del 12 novembre 2014, tutte le zone di allerta passano in criticità idrogeologica ordinaria.

Fonte: Dipartimento della Protezione Civile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here