Maltempo: Emessa Allerta Meteo per Domani Causa Pioggia in Gran Parte del Sud Italia. Elenco delle Regioni Coinvolte.

allerta-meteo

PER LA GIORNATA DI DOMANI, VENERDÌ 21 OTTOBRE 2016:
ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
ABRUZZO: Bacino dell’Aterno, Bacino Alto del Sangro, Marsica;
BASILICATA: Bacino dell’Ofanto, Bacini Basento-Bradano, Bacini Agri-Sinni;
CALABRIA: Versante Tirrenico Centrale, Versante Tirrenico Settentrionale;
CAMPANIA: Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana, Piana Sele e Alto Cilento, Basso Cilento, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Tusciano e Alto Sele, Alto Volturno e Matese;
LAZIO: Bacino del Liri, Bacini Costieri Sud;
MARCHE: Appennino marchigiano meridionale;
MOLISE: Alto Volturno – Medio Sangro, Frentani – Sannio Matese;
SICILIA: Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Sud-Orientale, versante ionico, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Bacino del Fiume Simeto, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia;

Regione Campania: Si rappresenta che la criticità dichiarata per la giornata di domani, venerdì 21 ottobre 2016, è da intendersi valida fino alle ore 20:00; successivamente è da intendersi nulla.
Regione Lazio: La valutazione per domani 21/10/2016 sulle zone di allerta Bacini costieri sud (F) e Bacino del Liri (G) è da considerarsi come ordinaria criticità idrogeologica per temporali.
Regione Molise: per domani, venerdì 21 ottobre 2016, ordinaria criticità meteo su zona di allerta Litoranea (zona C).

Precipitazioni:
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su tutte le regioni tirreniche centro-meridionali (isole comprese), con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su restanti zone del centro-sud, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati, specie sui settori appenninici;
– isolate, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su Liguria di levante, Emilia-Romagna, Lombardia orientale, Veneto e Friuli Venezia Giulia, con quantitativi cumulati deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: minime in locale sensibile diminuzione sulle regioni settentrionali; massime in locale sensibile diminuzione su Marche, Molise, Puglia e Campania.
Venti: forti dai quadranti occidentali sulla Sardegna, in attenuazione in serata.
Mari: molto mossi il Mar di Sardegna e localmente il Tirreno centrale; tendente a molto mosso lo Ionio in serata.

Fonte: Dipartimento della Protezione Civile

previsioni-21-ottobre

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here