Maltempo: Situazione Critica al Sud Italia. Temporali, Bufere e Tempeste in Arrivo. Elenco delle Regioni in Allerta.

allerta-meteo

PER LA GIORNATA DI DOMANI, VENERDÌ 28 OTTOBRE 2016:
MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
BASILICATA: Bacini Agri-Sinni, Bacini Basento-Bradano;
CALABRIA: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centrale, Versante Jonico Centrale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Jonico Meridionale;

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
BASILICATA: Bacino dell’Ofanto;
PUGLIA: Salento, Bacini del Lato e del Lenne;
SICILIA: Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Orientale, versante ionico, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico, Centro-Settentrionale, versante tirrenico;
BASILICATA: la moderata criticità per domani 28/10 e’ da intendersi fino alla tarda mattinata, successivamente la criticità è da intendersi ordinaria.

Precipitazioni:
– da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sui settori ionici e meridionali della Calabria e sui settori orientali e tirrenici della Sicilia, con quantitativi cumulati generalmente moderati, fino a puntualmente elevati sui settori ionici calabresi;
– da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori di Sicilia e Calabria e sui settori meridionali di Puglia e Basilicata, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in generale diminuzione, anche sensibile nei valori minimi al Centro-Sud.
Venti: di burrasca o burrasca forte nord-orientali sui settori ionici della Calabria centro-meridionale e della Sicilia; generalmente forti dai quadranti settentrionali, con raffiche di burrasca, sul resto del meridione; localmente forti dai quadranti settentrionali sulle regioni centrali, con raffiche di burrasca su bassa Toscana ed alto Lazio, in attenuazione nel pomeriggio.
Mari: da agitati a molto agitati i bacini meridionali, fino a grosso lo Ionio meridionale; da molto mossi a localmente agitati il Tirreno centrale settore ovest e l’Adriatico centrale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here