Svelato il mistero delle luci sismiche

foto web
foto web
foto web
foto web

È stato finalmente risolto il mistero delle luci che appaiono improvvisamente prima o durante un terremoto. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Seismological Research Letters, e condotto da ricercatori, guidati da Robert Thériault geologo del Ministero delle Risorse Naturali del Quebec in Canada, le luci sismiche, chiamate Eql, sono legate ad un rapido accumulo dell’energia intrappolata tra le faglie del sottosuolo.

“Possiamo considerare queste luci come un fenomeno pre-terremoto e combinando questi dati con altri tipi di parametri che variano poco prima di un sisma, potremo un giorno tentare di prevedere questi eventi che sono così catastrofici per l’uomo” Questa la dichiarazione rilasciata Thèriault che lavora presso il Ministero delle Risorse Naturali del Quebec.