Akademik Shokalskiy terminate le procedure di evacuazione

foto web

Tutti i 52 passeggeri della Akademik Shokalskiy, la nave russa bloccata tra i ghiacci dell’Antartide, sono stati portati in salvo grazie all’intervento di un elicottero cinese. Il salvataggio è stato effettuato con 7 viaggi di andata e ritorno di 45 minuti ciascuno per raccogliere 12 passeggeri alla volta. Restano invece a bordo i 22 membri dell’equipaggio russo, che dovranno mantenere operativa la nave finché il ghiaccio non si aprirà.

Fonte: ANSA©