Il Ghiacciaio Thwaites si sta Sciogliendo in Modo Preoccupante: Potrebbe Sommergere Parte dell’Italia. Ecco le Zone A Rischio.

Il ghiacciaio Thwaites, dopo secoli di calma apparente, è in procinto di sciogliersi. L’allarme è stato dato dagli scienziati di USA e Gran Bretagna. Pare infatti che uno dei più importanti ghiacciai dell’Antartide Occidentale stia iniziando ad erodersi molto rapidamente, anche a causa del riscaldamento globale. La temperatura sempre più alta del mare infatti sta facendo sciogliere le parti sommerse del Thwaites, facendo aumentare sensibilmente il livello degli oceani.

Thwaites, con una superficie di 182.000 chilometri quadrati, riuscirebbe da solo ad aumentare il livello degli oceani di più di 3 metri. A causa di questa prospettiva disastrosa gli scienziati hanno, oramai da due anni, iniziato a studiare questo ghiacciaio. Dalle ricerche effettuate pare che stia diventando sempre più instabile, tanto da far decidere a USA e Regno Unito di concentrare ancora di più i propri studi almeno fino a 2018, con un investimento di 25 milioni di dollari (escluse le spese per viaggi e logistica).

Ci vorranno sicuramente almeno 10 anni prima che Thwaits diventi definitivamente instabile, ma questa condizione porterebbe sicuramente a cambiamenti geografici inquietanti: solo in Italia scomparirebbero dalla cartina il delta del Po, la costa della Toscana del nord, varie città in Puglia e Basilicata, il porto di Napoli e la periferia sud-ovest di Roma. Negli Stati Uniti invece dovremo dire addio a una parte della Florida e a circa 300 km di costa fra Boston e New York. In Asia non potremo più visitare Calcutta, l’estremità sud del Vietnam e la zona nord di Shanghai.

Gli studiosi al momento non possono agire in nessun modo per fermare lo scioglimento di questo mostro di ghiaccio, ma sperano di poter capire come e quando potrebbe iniziare a diventare un fenomeno veramente preoccupante.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here